Bernardino Verro, storico capo del Movimento dei Fasci Siciliani, sindacalista e  primo sindaco socialista di Corleone, venne assassinato dalla mafia il 3 novembre del 1915.

Ripercorrere, in chiavi del tutto autoriale, la biografia di questo grande siciliano, vuol dire innanzitutto, valorizzare un capitolo fondamentale della storia italiana, quella dei Fasci Siciliani dei Lavoratori (1891 – 1894), che la storiografia anglosassone considera il più importante movimento popolare dell’Europa del XIX.mo secolo, dopo la comune di Parigi.  Una vita ricca ed intensa, quella di Verro, sia dal punto di vista politico-sindacale che da quello personale, personaggio anche molto discusso, controverso ed ambiguo per qualcuno, ma sicuramente figura esemplare dell’impegno e della lotta che dalle campagne siciliane (basti pensare all’attività per un’equa ridistribuzione del latifondo) diventa emblema di rivendicazione di diritti e di libertà senza confini.

Anno: 2015

Durata:40’

Paese: Italia

Genere: Documentario

Produzione: Koiné Film