ZIKR: progetto di recupero cinematografico della Memoria Civile nei paesi del Mediterraneo.
Zikr in arabo significa "ricordo". E’ la parola che indica l’insieme degli esercizi spirituali dei dervishi roteanti, le danze sacre; è il momento in cui è possibile percepire la presenza divina.  "Un popolo senza memoria è un popolo senza futuro" scrive il poeta palestinese Mahmud Darwish. Sono queste le premesse dalle quali nasce l’idea di Koiné di promuovere Zikr, progetto per la produzione e la realizzazione di documentari sul tema della memoria civile.  I lavori promossi da Zikr sono volti a ricordare e riscoprire le biografie di personaggi che hanno dato un notevole contributo alla crescita civile delle loro società d’appartenenza attraverso l’impegno e l’esempio concreto del loro operare. In un momento storico come quello attuale in cui l’odio fratricida e la cieca violenza dominano sulle logiche del dialogo e del vivere civile, riscoprire, o meglio ribadire l’importanza di una comune identità-matrice all’interno del bacino del mediterraneo attraverso un viaggio nella memoria (memoria di luoghi, di storie, di vite) è senza dubbio discorso carico di significati civili, morali e, soprattutto, umani, poiché il dialogo tra le culture, attraverso la rivisitazione della storia, apre sempre, soprattutto nei difficili momenti epocali, la strada ad una speranza di pace.
Home - Biografie - Documentari - Progetti Speciali - ZIKR - Cinefestival Koiné Communication - Facebook - Youtube - ContattiHome.htmlBiografie.htmlDocumentari.htmlProgetti_Speciali.htmlCinefestival.htmlCom.htmlhttps://www.facebook.com/pages/Koin%C3%A8-Film/727089887352860?fref=tshttps://www.youtube.com/channel/UCLdeaNtKyKs6oQOcl_sZrpgKFContatti.htmlshapeimage_4_link_0shapeimage_4_link_1shapeimage_4_link_2shapeimage_4_link_3shapeimage_4_link_4shapeimage_4_link_5shapeimage_4_link_6shapeimage_4_link_7shapeimage_4_link_8shapeimage_4_link_9
Documentari